Salone del mobile 2021, Boeri propone di organizzarlo in area Expo

Salone del mobile 2021, Boeri propone di organizzarlo in area Expo
Fb.com

Milano non può perdere anche nel 2021 il Salone del Mobile, cancellato quest’anno per l’emergenza sanitaria Covid-19. Eppure il rischio di arrivare nella primavera del prossimo anno con una situazione sanitaria ancora fragile è più che una probabilità. Come fare allora?

Una proposta arriva dall’architetto e presidente della Triennale Stefano Boeri in una intervista a La Repubblica : «Milano non può saltare un altro giro. Perché abbiamo non solo la necessità di riaffermare il nostro modello al mondo ma perché questo modello può essere più che mai vincente proprio in questa fase». Boeri ha le idee chiare sull’area idone ad ospitare il prossimo Salone (nell’anno dei suoi primi 60 anni): l’area Expo. «Nella parte nord c’è ancora uno spazio immenso che potrebbe diventare perfetto – spiega l’architetto – È un’area attrezzata, già strutturata, recintata, ci si arriva con auto, treno, metrò. Una garanzia per tutti, espositori e frequentatori. E credo che anche a Leandlease potrebbe interessare. Pensate anche solo al valore, al legame con l’Expo, l’area della consacrazione definitiva che potrebbe sancire il pieno ritorno della nostra Milano».

Redazione